top of page

TONZILLA ALLUNGA IN CLASSIFICA

Aggiornamento: 14 nov 2019

Due podi per il nostro Tonzilla nel terzo round che equivalgono ad un allungo in classific sul suo diretto rivale F. Rasmussen

Hockeneim David nel GP di Germania è partito dalla quarta posizione in griglia al termine di una qualifica molto serrata al via è riuscito a superare in curva uno il pilota Alfa-Romeo Daniel Bereznay conquistando la terza posizione. "Tonzilla" ha effetuato la sua sosta al box al sesto giro per montare gomme medie e si è lanciato in suna delle sue rimonte dalla sesta piazza nella quale era scivolato. Uno dopo l'altro il pilota FDA Esports Team ha superato la Toro Rosso di Manuel Biancolilla, nuovamente l'Alfa Romeo di Bereznay ed infine il principale rivale per il titolo, Frederick Rasmussen (RedBull), per giungere sul gradino più basso del podio nella gara vinta dalla Renault di Jarno Opmeer. La sfortuna si è invece accanita su Amos Laurito che, dopo aver preso il via dal 16° posto, stava lottando per la zona punti quando è rimasto coinvolto nell'incidente tra la Racing Point di Daniele Haddad e la McLaren di Enzo Bonito danneggiando l'ala anteriore e concludendo solo 19°.

Spa-Francorchamps Il secondo appuntamento del terzo round è andato in scena nella pista belga di Spa-Francorchamps. "Tonzilla" è scattato dalla quinta posizione con gomma media decidendo di rientrare ai box già al terzo giro per passare alla mescola morbida. Il pit stop è tuttavia stato più lento del previsto con il pilota della Ferrari numero 46 che ha ripreso la corsa nel pieno del traffico. Tonizza ha effettuato come di consueto un gran numero di sorpassi, tra cui uno spettacolare, sul rettilineo del kemmel, ed ha risalito il gruppo. Dal canto suo Laurito ha visto la propria rimonta dalla seconda parte del gruppo vanificata da una penalizzazione di 5 secondi per il mancato ruispetto dei limiti di pista alla curva Bus Stop. Ha concluso al 17° posto. Tonizza ha terminato invece al quarto posto il Gran Premio che è stato vinto dopo un lungo duello da Bereznay su Rasmussen.

Monza La terza corsa del secondo round ha visto le vetture e i sim drivers impeganti nello storico circuito di Silverstone, dove dL'ultima gara di giornata ha avuto per teatro il circuito di Monza. "Tonzilla" è partito quarto superando immediatamente la McLaren di Bono Huis e assestandosi in terza posizione. Poco dopo è passato davanti a Bereznay e si è portato in testa. Bene anche il secondo pilota di FDA Esports Team, Gianfranco Giglioli, partito dal fondo risalito prima al 13° posto e poi fino al quarto approfittando delle soste altrui. Tonizza si ferma per il proprio pit stop e riparte sesto, Giglioli invece scivola indietro. Nel finale il leader del campionato recupera come di consueto tornando ad occupare la terza posizione alle splla di Bereznay e del pilota francese della RedBull, Nicolas Longuet.


Questi risultati permettono al pilota di FDA Esports Team di allungare a +26 quando al termine del campionato mancano le 3 gare dell'ultimo round. Nella classifica costruttori FDA Esports Team mantiene la seconda posizione alle spalle di RedBull

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

ASSENZA INGIUSTIFICATA: pilota psjunior23

L'assenza del pilota psjunior23 viene considerata INGIUSTIFICATA e, secondo l'articolo 3.4 del regolamento, viene penalizzato con la decurtazione di due (2) Punti Patente.

Responsi Race Direction PREDATOR CUP - #18 GP GIAPPONE

Reclamo VPR_seremat1907 contro iCiro01: ACCOLTO https://youtu.be/actGMf0FpJc La Race Direction, presa visione dell’episodio, evidenzia una manovra estremamente incauta da parte del pilota RedBull che,

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page